Consigli di lettura. L’intelligenza collettiva: un’antropologia del cyberspazio

Lo spazio del nuovo nomadismo non è né il territorio geografico né quello delle istituzioni e degli stati, ma uno spazio invisibile delle conoscenze, dei saperi, delle potenzialità di pensiero in seno alle quali si dischiudono e mutano le qualità d’essere, le maniere di fare società Pierre Lévy Pierre Lévy, intellettuale e studioso francese, nel…

scelte

Non precoccuparti dei giudizi e delle opinioni degli altri: la tua diversità è la tua unicità

“Più si giudica, meno si ama”  diceva Honoré de Balzac, e non si tratta solo di non amare il prossimo, ma anche e soprattutto di non amare se stessi. Perché amare se stessi significa mettere da parte il desiderio di essere accettati, per essere fedeli alla nostra individualità. Immagina di essere innamorato o innamorata di…