Tra Sogno e Cultura dell’Alibi

Prendo spunto da un interessante articolo di breakingtech.it, che scrive di Eyhan Jamalova. Questa ragazza di “15 anni” dell’Azerbaijan, ha infatti recentemente fondato una startup, Rainergy, che basa la sua funzione sulla produzione di energia elettrica tramite lo sfruttamento dell’acqua piovana, grazie all’aiuto della sua amica, Zahra Gasimzade ed al suo professore di fisica. Il progetto è stato…

Dettagli

Seminario “La vita è una startup, il coraggio di essere nomadi creativi” – Riflessioni

Qual è l’essenza, lo scopo per cui vale la pena usare il coraggio per affrontare le paure della nostra quotidianità? Ogni volta che iniziamo una nuova avventura, diamo vita a una nuova startup, con la consapevolezza di aver imparato qualcosa di più dai nostri errori, dai nostri fallimenti ma soprattutto dalla scoperta della nostra infinita…

Dettagli

Essere Rivoluzionari

Essere rivoluzionari all’interno delle organizzazioni o delle comunità di interesse, non vuol dire essere Napoleone, Winston Churchill, Giovanna D’Arco o Macchiavelli. Vuol dire semplicemente non preoccuparsi se ci si sente fuori luogo, non compresi o peggio ancora giudicati da chi vuole mantenere lo status quo. Essere rivoluzionari vuol dire essere attivisti, vuol dire essere portatori…

Dettagli

La Follia Creativa

E’ cosi, la creatività ha bisogno di una mente non convenzionale, altrimenti continua a ripetere gli stessi schemi, nella vita come nel lavoro. Essere creativi significa essere nel nuovo e naturalmente il nuovo ci porta a vivere il qui e ora, abbandonando le convinzioni passate. Con la creatività siamo collegati costantemente alla sperimentazione, all’innovazione, all’esplorazione.…

Dettagli